DE LAURENTIIS IL MIGLIORE PRESIDENTE E GESTORE DI UNA SQUADRA DI CALCIO – VOCE GROSSA CON LA LEGA

0
369

LA POLITICA DEL CALCIO AL TEMPO DELLA CRISI COVID 19 Occorrono i tempi supplementari per…

LA POLITICA DEL CALCIO AL TEMPO DELLA CRISI COVID 19

Occorrono i tempi supplementari per organizzare al meglio il futuro del calcio.

Il presidente della Lega Serie A Dal Pino e l’ad De Siervo volevano inserire i dettagli delle perdite nel comunicato post taglio stipendi e a quel punto Aurelio De Laurentiis, fa la voce grossa nelle sedi che contano onfrontandosi con i nuovi perosonaggi e assii dirigenti del calcio,  esprimendo  spontaneamente il suo punto di vista da grande manager ed ha urlato la sua indignazione.

“Che senso può esserci a certificare queste perdite?

Perché dobbiamo far sapere i fatti nostri?

Perché sponsor, tifosi e fornitori devono conoscere questi dati?”. 

Una sfuriata con il numero uno del Napoli che ha minacciato di non firmare il documento e di non prendere più parte alle assemblee di Lega. Quasi tutti gli hanno dato ragione. Il Napoli, comunque, procederà alla comunicazione dei tagli. 

Fonte : PositanoNews.it