COSTA D’AMALFI – FAIANO 0-0 . SPRECATA UN’OCCASIONE

0
3081

COSTA D’AMALFI – FAIANO 0-0 Costa d’Amalfi: Napoli, Pisapia, Di Landro (18′ st Senatore), Cestaro…

COSTA D’AMALFI – FAIANO 0-0

Costa d’Amalfi:
Napoli, Pisapia, Di Landro (18′ st Senatore), Cestaro (28′ st Apicella), Vallefuoco, Vigorito (35′ st Asciuti ), Palumbo, Lettieri, Marino (33′ st Ronga), Mascolo, Tiberio (4′ st Bovino). A disp.: Apicella, War, Reale, Catalano. All.: Osvaldo Ferullo

U.S. Faiano 1965:
Senatore M., Ruggiero (41’st Citro), Consiglio, Grieco, Scognamiglio, Di Giacomo, Martinangelo, Maisto, Pellegrino, Martinelli (41′ st Erra), Liberto (28′ st Senatore F.). A disp.: Ginolfi, Romano, Di Somma, Russomando, Costabile, Orrico. All.: Carmine Turco.

Arbitro: Ambrosino (di Nola)
Assistenti: Avena (di Battipaglia) e Martinelli (C. di Stabia)

Ammoniti: Palumbo, Consiglio
Angoli: 7-5 per il Faiano
Recupero:2’ – 4’
Note: Espulso mister Turco al 34 del primo tempo per proteste.

Il Costa d’Amalfi non sfonda in casa, e spreca un ottima opportunità.
Finisce 0 a 0 al San Martino di Maiori, la gara contro il Faiano. Un punto che muove la classifica, ma che sancisce l’aggancio dell’Eclanese sui biancazzurri.
Una gara davvero brutta quella di Maiori, con pochissime emozioni, e in cui i ragazzi di mister Ferullo non sono riusciti ad esprimere il loro solito gioco. Troppi errori banali, e idee confusionarie, hanno sancito un pari davvero povero per i tanti tifosi presenti.
Primo tempo abulico, e con nessuna conclusione di rilievo in porta, da entrambe le parti.
Nella ripresa la gara si ravviva un pó, ma è solo una fiammata, e l’unica vera occasione da rete capita a Pellegrino, che si vede respingere una conclusione ravvicinata da Napoli, di piede.
Per i costieri l’unico tiro in porta lo effettua Apicella, con una conclusione che Senatore manda in angolo.
Pareggio giusto, che serve più al Faiano, vista la delicata trasferta, ma il rimpianto resta. Forse si è pagato il tour de force di queste settimane, dovuto anche alle gare infrasettimanali, che hanno portato via tante energie.
Adesso bisogna rimboccarsi le maniche e cercare di ripartire, in vista della difficilissima trasferta di Cervinara. Infatti, sabato, i ragazzi di mister Ferullo faranno visita all’Audax Cervinara, per quello che sarà un vero e proprio scontro playoff.

UFFICIO STAMPA
FC COSTA D’AMALI

Fonte : PositanoNews.it