Barbara Tucker inaugura il Vista Sky Bar dell’hotel Mediterraneo

0
54

Sorrento – Il Vista Sky Bar dell’hotel Mediterraneo, inaugurato nel 2015, con la sua vista mozzafiato…

Sorrento – Il Vista Sky Bar dell’hotel Mediterraneo, inaugurato nel 2015, con la sua vista mozzafiato a 360 gradi sul Golfo e sulle colline di Sorrento, è diventato da subito una realtà di riferimento per gli splendidi tramonti e serate musicali in Penisola Sorrentina. Il primo “EVENTS LOUNGE” sul roof di un hotel in Costiera Sorrentina che ha replicato un format vincente molto diffuso nelle varie mete cool ed internazionali come Miami, New Jork, Dubai e St.Tropez. Domenica 20 giugno apre la stagione la cantante house e soul Barbara Tucker. Cantautrice e coreografa americana che ha avuto sei successi al primo posto della classifica delle canzoni degli Hot Dance Club negli Stati Uniti negli anni 90 e anche nel Regno Unito. Un concept moderno e suggestivo, una “casa degli eventi” con una vista unica ed una selezione di cocktails, dai classici intramontabili a “signature cocktails”, affidata all’esperienza dell’Head Bartender Arturo Iaccarino. Il Vista Sky Bar è firmato Moet & Chandon: sono serviti tutti i prodotti della linea della prestigiosa maison nonché i millesimati al calice. Il menu “Taste & Share” propone finger food che potremmo definire anche “fashion food”: curato dello chef Giuseppe Saccone che qui si è divertito a mischiare ingredienti locali con altri internazionali di maggior tendenza. Piatti iconici: i gamberoni in pasta Kataifi con salsa agrodolce ed il gran crudo di mare che si abbina perfettamente alle bollicine.

Durante la stagione estiva ci saranno anche cooking show con chef stellati. Per il 2021 sono previste alcune novità tra i signature cocktails: il Generation X creato in collaborazione con Paolo Viola brand ambassador spirits del gruppo Moet-Hennessy, a base di Glemorangie X, il nuovo prestigioso single malt della zona delle Highlands che “strizza l’occhio” al mondo della mixology. La musica è sempre stata la protagonista al Vista Sky Bar. Dj set e gruppi dal vivo si alternano nella programmazione artistica dell’estate. Artisti del calibro di Steve Edwards, José Padilla e Claudio Coccoluto hanno suonato su questa splendida terrazza. Anche quest’anno la programmazione artistica sarà ricca di artisti di primo livello, tra cui spiccano le collaborazioni con Roberto Barone ed i Dj di Radio Yacht, con i dj e producers Alaja e Gallo e con il DJ Dario Guida veterano dei migliori club partenopei, capresi e internazionali. Dal primo giugno è ripresa la programmazione degli eventi estivi: dj set, musica dal vivo e sfilate di moda di maison nazionali ed internazionali per allietare le serate della Penisola. Tutti i venerdì la serata è “Lunare”: il sound e le atmosfere sono curate dai DJ di Lunare Project – Radio Yacht: la radio svizzera dal design italiano. Un contenitore di prestigio dove trova espressione un nuovo concetto del lusso e della tendenza. Il martedì protagonista è la musica live; si esibiranno dal vivo artisti, performer e band di jazz, bossa nova e pop. Qui la musica fa da piacevole sottofondo ai tramonti indimenticabili creando un’atmosfera rilassata e allo stesso tempo romantica. Il format della domenica è Sunday Sunset Sound!!! Una programmazione che include DJ set di deep house e ospiti internazionali curata da Morgans & Partners agenzia di eventi ed intrattenimento di Piero Martingano. Nelle prossime domeniche estive si esibiranno Fernando Opera dj partenopeo di fama internazionale, Alaia e Gallo dell’etichetta Defected, e altri performer. Ad agosto un altro super ospite: Anane Vega la dj performer che si è esibita al superbowl, per il presidente Obama e per Nelson Mandela e creatrice, insieme al marito Little Louie Vega, del Sunset Ritual. L’Hotel ha prodotto anche una compilation dedicata alla serata della domenica Sunday Sunset Sound curata da Jean Aita di Opium Muzick. Il Vista Sky bar è aperto anche alla clientela esterna, una location molto ambita per matrimoni, cerimonie di vario genere, feste e shooting fotografici.

Fonte : PositanoNews.it