“volevo essere felice” il libro di Cozzolino a Meta

0
13

“Volevo solo essere felice” racconta le lacerazioni tra figli, madri e padri, parla di coloro…

“Volevo solo essere felice” racconta le lacerazioni tra figli, madri e padri, parla di coloro che temono di non poter conciliare la propria sessualità con la propria fede, di chi ha dichiarato la propria omosessualità e di chi la tiene nascosta.Ogni discesa, ogni dolore è affrontato con lo sguardo rivolto alla possibilità di un riscatto, di un domani in cui l’accettazione di se stessi possa trasformare il desiderio di felicità, che nel titolo è evocato al passato, in una condizione prossima e reale

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Fonte : PositanoNews.it