Vico Equense. Nuovo palasport: chiesti 700mila € al Governo Conte

0
34

Vico Equense. Nuovo palasport: chiesti 700mila € al Governo Conte. L’amministrazione comunale ha candidato il…

Vico Equense. Nuovo palasport: chiesti 700mila € al Governo Conte. L’amministrazione comunale ha candidato il palazzetto dello sport di via Madonnella a un finanziamento da 700mila euro, tramite il bando “Sport e periferie”. La struttura necessita di lavori di manutenzione e adeguamento del campo da gioco coperto consistenti nella realizzazione di una nuova pavimentazione in parquet, sistemazione delle gradinate con camminamenti per lo sfollamento del pubblico, il rifacimento della copertura, per eliminare definitivamente i crescenti fenomeni di infiltrazione, garantire l’isolamento termico e l’impermeabilizzazione, una pensilina particolarmente ricoperta con pannelli fotovoltaici da realizzare a protezione dell’area di passaggio che collega il campo da gioco coperto con il vicino edificio che ospita gli spogliatoi e la palestra.

Il Comune, dunque, ci prova con il bando della presidenza del consiglio dei ministri, ufficio Sport. I progetti candidabili devono avere le seguenti finalità: realizzazione e rigenerazione di impianti sportivi finalizzati all’attività agonistica, localizzati nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane; diffusione di attrezzature sportive con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economici e sociali esistenti; completamento e adeguamento di impianti sportivi esistenti da destinare all’attività agonistica nazionale e internazionale.

Le risorse destinate al finanziamento degli interventi previsti dal fondo sport e periferie ammontano complessivamente a 140.000.000 euro di cui 100.000.000 a valore sulle risorse disponibili per l’anno 2020 sul capitolo 937 “Fondo Sport e Periferie” del Cdr 17 “Sport” del bilancio autonomo della presidenza del consiglio dei Ministri e 40.000.000 euro valere sulle risorse provenienti dal Fondo per lo sviluppo e la coesione (programmazione FCS 2014-2020).

Fonte Metropolis

Fonte : PositanoNews.it