Sorrento calcio pronto alla sfida di sabato contro il Taranto

0
51

Sorrento calcio. Dopo una buonissima prestazione in quel di Andria, che non ha fruttato punti,…

Sorrento calcio. Dopo una buonissima prestazione in quel di Andria, che non ha fruttato punti, il Sorrento è concentrato sulla sfida interna di sabato con il Taranto. Il tecnico rossonero Luca Fusco, che seguirà la gara dalla tribuna per squalifica, la presenta così: “C’è rammarico vista l’ottima prestazione di domenica scorsa in cui abbiamo giocato un primo tempo ad alta intensità costruendo occasioni. Dobbiamo guardare avanti e pensare alla partita di sabato in cui dobbiamo cercare di tornare a far punti”.

FORMAZIONE: “Mancherà Cacace, squalificato. Un’assenza importante ma abbiamo il resto della rosa a disposizione e mercoledì abbiamo un altro impegno importante, valuterò la miglior formazione da schierare”.

IL TARANTO: “E’ una squadra forte: c’è poco da dire. I rossoblù si sono rinforzati dove era opportuno effettuare degli interventi. A mio parere, insieme al Casarano, è la miglior compagine del girone. Mi aspetto una partita difficile e dura ma gli daremo filo da torcere”

LA GARA: “Dobbiamo rendere la vita difficile alla squadra virtualmente capolista, considerate le tre gare che deve recuperare. Nelle ultime uscite casalinghe abbiamo fatto maggiore fatica rispetto a quando giochiamo in trasferta. Mi auguro che lo spessore dell’avversario ci diano la carica giusta per tornare a ben figurare allo stadio Italia. Voglio una squadra grintosa, compatta e determinata”.

LE INSIDIE: “Bisogna stare attenti al Taranto che dalla difesa all’attacco può vantare calciatori di categoria superiore e molto esperti. A volte le gare possono essere condizionate da episodi che possono spostare gli equilibri di un match, serve il massimo dell’attenzione”.

Fonte : PositanoNews.it