San Vito Positano, ci prova Giacomo Mandara. Silenzio da società, e Cecchi Paone che fine ha fatto?

0
13

San Vito Positano dopo una retrocessione sofferta, nonostante una partita eroica, alla quale non si…

San Vito Positano dopo una retrocessione sofferta, nonostante una partita eroica, alla quale non si sarebbe dovuti arrivare, la squadra della Costiera amalfitana è retrocessa. Ma quello che è più grave è sprofondata nel silenzio la società, se si fa eccezione per Giacomo Mandara, quasi eroico e davvero meritevole, dagli altri non si hanno notizie. Neanche una dichiarazione dal presidente uscente Raffaele Casola, mentre Alessandro Cecchi Paone, che pure ha avuto il merito di portare alla ribalta mediatica i giallorossi, fino alla partita col Napoli Calcio di Sarri, non lo si vede più. Il problema è che c’è stato un investimento economico , ma poco umano, a parte Mandara, abbiamo visto Carrassi, Barba della Tagliata, Gianluca e scusateci se non ricordiamo tutti. A volte i ragazzi lasciati fuori la stazione del treno a Meta di Sorrento, allenamenti a Torre Annunziata, perchè la squadra era quasi tutta della provincia di Napoli, insomma qualcosa non va, serve riflettere non infierire, se c’è qualcuno che merita è appunto Giacomo che ha avuto anche il coraggio di sostituire il Mister, ma da solo non basta..

Fonte : PositanoNews.it