Salernitana si comincia,domenica esordio in coppa italia col Catanzaro

0
23

Finalmente si comincia a fare sul serio. Dopo un mese di amichevoli domenica la nuova…

Finalmente si comincia a fare sul serio. Dopo un mese di amichevoli domenica la nuova Salernitana di Gian Piero Ventura fa il suo esordio in una partita ufficiale, seppur di Coppa Italia. Alle 20.45 allo Stadio Arechi arriva il Catanzaro, i granata giocheranno davanti al pubblico amico con l’obbligo di fare decisamente meglio rispetto al triangolare del primo agosto con Bari e Reggina.

Durante tutti i test tra San Gregorio e Salerno, Ventura ha lavorato sul 3-5-2. E, naturalmente, sarà questo il modulo della prima Salernitana dell’anno. L’ex cittì della Nazionale ora deve solo scegliere gli interpreti, ben consapevole che questa squadra non sarà certamente quella che affronterà il campionato (partenza il weekend del 24 agosto contro il Pescara). Davanti a Micai, giocheranno con ogni probabilità Karo, Billong e Jaroszynski al debutto assoluto con il cavalluccio. Migliorini un passo indietro rispetto all’ex Benevento che guiderà la difesa anche se il ballottaggio verrà sciolto solo all’ultimo, sul centro destra invece il cipriota è l’unico disponibile dopo l’esclusione dalla rosa di Pucino.

Sulla fascia destra Cicerelli non è al meglio, Lombardi è l’unico abile e arruolabile. Scontata la presenza di Kiyine dall’altra parte, i dubbi maggiori per Ventura riguardano le mezze ali che si schiereranno ai fianchi di capitan Di Tacchio. Maistro sul centro sinistra dovrebbe essere titolare, dall’altra parte c’è Firenze in pole anche se il suo infortunio a inizio ritiro potrebbe far riflettere Ventura: possibile una scelta più sicura ma soprattutto meno rischiosa e quindi spazio a uno tra Odjer e Akpa Akpro. In attacco il tandem sarà composto da Giannetti e Jallow, con Djuric e soprattutto Emanuele Calaiò pronti a gara in corso. In caso di pareggio al termine dei 90 minuti si disputeranno i supplementari, dove sarà possibile spendere la quarta sostituzione.

Fonte : PositanoNews.it