Ospedale Amalfi – Sorrento: Ancor più precario Castiglione di Ravello escluso dal bando

0
200

Dopo la pubblicazone da parte di Soresa del bando per l’ospedale unico in Costiera amalfitana…

Dopo la pubblicazone da parte di Soresa del bando per l’ospedale unico in Costiera amalfitana e Penisola sorrentina, il presidio Castiglione di Ravello è sempre più in bilico.

Circa 65 milioni di euro è l’importo stimato per un’opera da 200 posti letto, destinata a rivoluzionare il comparto sanitario in un’area geografica che comprende sette comuni: Vico Equense, Meta, Piano di Sorrento, Sant’Agnello, Sorrento, Massa Lubrense e Positano.

Prende corpo, dunque, il progetto per realizzare l’ospedale unico di Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina: ora barcolla ancor di più il futuro del presidio ospedaliero di Castiglione di Ravello “Costa d’Amalfi”, che non viene nemmeno menzionato nel bando reso pubblico nella giornata di ieri.

I progetti sanitari per la Costiera, però, lasciano dubbi sul futuro del presidio del “Ruggi”, che perde altri utenti, a beneficio dell’Asl di Napoli. Ed ora, al “Costa d’Amalfi”, ci si chiede qual è il futuro della struttura.

Tratto da La Città di Salerno

Fonte : PositanoNews.it