Costiera amalfitana: danni per il vento da Tramonti a Positano, pali più pericolosi degli alberi

0
20

Vigili del Fuoco di Maiori ancora all’opera per la messa in sicurezza dei pali dell’illuminazione danneggiati dal forte vento

Costiera amalfitana. Come se non bastasse, anche il vento ha invaso spaventosamente la Diva costa, così come in penisola sorrentina e nel resto della Campania. In particolare, la squadra dei vigili del Fuoco di Maiori è ancora al lavoro dalle 5 di questa mattina. Da Tramonti sul Valico di Chiunzi i danni più gravi con pali dell’illuminazione danneggiati, da qui a Ravello per Amalfi e Positano, dove è caduto pietrame sulla SS163 verso Piano di Sorrento, dove il vento tira forte. Ma a dispetto dei detrattori e demolitori degli alberi, questi ultimi, ben curati, non cadono. Più che delle piante bisogna aver paura della ignavia umana, come per i pali di ferro che fan sicuramente più male.

A dopo aggiornamenti se vi sono novità visto che la squadra è ancora all’opera. Buon lavoro ai nostri caschi rossi

Fonte : PositanoNews.it