Ci lascia l’avvocato Benedetto Imperato, viveva a Torino da anni ma era originario di Ravello

0
15

Ravello piange la scomparsa dell’avvocato Benedetto Imperato, deceduto a Torino all’età di 85 anni. Svolgeva…

Ravello piange la scomparsa dell’avvocato Benedetto Imperato, deceduto a Torino all’età di 85 anni. Svolgeva la sua professione di avvocato tributarista nella capoluogo piemontese ma era sempre rimasto legato alla cittadina della costiera amalfitana dove viveva il fratello (anch’egli deceduto) Don Giuseppe Imperato e dove risiede l’altro fratello, il professore Lorenzo Imperato. L’avvocato era talmente legato a Ravello che nel 2012 decide di donare la scultura di bronzo raffigurante Giobbe realizzata dall’artista Francesco Messina ed attualmente visibile nel Duomo della città. I funerali si svolgeranno a Torino, nella parrocchia di San Massimo giovedì 12 settembre alle ore 9.30. Dopo il rito funebre l’avvocato Imperato dormirà il sonno eterno nel cimitero monumentale torinese. La redazione esprime le proprie condoglianze alla famiglia per questa dolorosa perdita.

Fonte : PositanoNews.it