Anche per Massimo Rastelli relax a Positano

0
35

Anche per Massimo Rastelli relax a Positano. Positano, la perla della Costiera Amalfitana, si sta impegnando…

Anche per Massimo Rastelli relax a Positano. Positano, la perla della Costiera Amalfitana, si sta impegnando al massimo per mantenere saldi sia il turismo che la sicurezza in tutto il paese, nonostante la cittadina della Costa d’Amalfi sia presa d’assedio da migliaia di turisti e vacanzieri anche in questo periodo di crisi scaturita dal Coronavirus. Infatti, la Costiera Amalfitana continua ad essere la prima scelta di vip e persone comuni, il luogo preferito da molti per trascorrere ore e giorni di relax, anche in questo mese di settembre.

L’ultimo ad essere giunto nella città verticale è Massimo Rastelli, ex calciatore del Napoli, dell’Avellino e della Juve Stabia, nonché allenatore ex Juve Stabia e Cagliari, quest’anno alla Cremonese.

Dopo aver esordito in Serie D col Solofra, a fine agosto 2001 si riavvicina a casa, trasferendosi al Napoli, in Serie B. Coi partenopei disputa 32 partite realizzando 6 reti; la promozione in Serie A sfuma, anche a causa di alcuni suoi errori nello scontro diretto con la Reggina, passa alla Reggina, con cui disputa la sua ultima stagione in massima serie da riserva (17 presenze senza reti).

Nel 2003 torna in serie cadetta col Como, dove ritrova il posto da titolare ma non evita la retrocessione della squadra in Serie C1 e il conseguente fallimento. Passa all’Avellino, con cui conquista la promozione in Serie B ai danni del Napoli (segnando un gol nella gara di ritorno di campionato al Partenio col Napoli), e dopo un’ultima stagione in cadetteria chiude la carriera alle soglie dei 40 anni con le maglie di Sorrento (di cui diviene capitano, conquistando la promozione in Prima Divisione) e Juve Stabia.

Il 22 giugno 2009 comincia la sua nuova carriera, diventando allenatore della Juve Stabia, retrocessa in Lega Pro Seconda Divisione. Alla prima stagione da allenatore riporta la squadra in Prima Divisione conquistando la matematica promozione alla penultima giornata di campionato col Cassino; il 29 maggio 2010, lascia la squadra.

Anche per Massimo Rastelli relax a Positano

Fonte : PositanoNews.it